sabato 18 ottobre 2008

MURATTI AMBASSADOR BLU

Prezzo € 4,20 - Catrame 5 mg - Nicotina 0,5 mg -CO 7 mg



"Le sigarette del nonno"

Chissà perché ma le Muratti vengono irrimediabilmente associate ad un epoca lontana, non raggiungendo un'aurea pari alle Nazionali e dell'Alfa, ma comunque inaviccinabili da ogni buon pischello che si rispetti. Noi invece le abbiamo provate.
Che dire? Sicuramente non sono quelle sigarette che ci fanno fare i balzi di gioia, nè abbiamo riscontato un "gusto" particolarmente accattivante. Però non possiamo nemmeno denigrarle in pieno. Le Muratti Blu si fanno fumare piacevolmente, hanno un gusto delicato e il loro design (completamente bianche, come le Davidoff) si fa sicuramente notare. Inserite in un elegante portasigarette d'argento e fuori dal loro pacchetto, non così azzeccato, acquistano certamente del fascino in più.
In quel simpatico tread di qualche tempo si diceva che che "...hanno provato TUTTE le marche prima di passare alle Muratti.. nessuna delle precedenti era di loro gusto.. Dalla disperazione quindi si mettono a fumare queste..."
Un consiglio ineccepibile: provate se non tutte, molte marche, prima di pasare alle Muratti...

mercoledì 1 ottobre 2008

Le sigarette più usate dai dottori

Nuova incursione nelle vecchie rélcame di Oltreoceano. Qui, come farà l'Oral B anni dopo con gli spazzolini e i dentisti, la Camel cita un fantomatico sondaggione compiuto per gli States dal quale esce che la stragrande maggioranza dei medici preferisce le sigarette del cammello. Menzione finale per la dama che fuma voluttuosa nel finale.
D'altra parte che la maggioranza dei dottori fumi regolarmente è un dato di fatto...